Informazioni generali su Almería

Almería

Porto commerciale tra i più importanti del Mediterraneo, Almería è una deliziosa cittadina andalusa di 180 mila abitanti, situata ad un centinaio di chilometri da Granada. Di origine fenicia, la città divenne un importante porto romano già nel II secolo a.C. Il vero punto di svolta per le sorti della città, fu però determinato,dall'arrivo nella penisola iberica degli arabi, che fecero di Almería (al-Meraya), un fiorente centro commerciale e culturale. Non a caso infatti la città divenne ben presto il porto più importante del califfato di Córdoba, e uno dei centri più prolifici della Spagna musulmana. Questo incredibile momento di splendore continuò quasi ininterrottamente per tutto il periodo della dominazione araba, che durò per quasi sette secoli.

Uno dei momenti più difficili per la città, fu lo spaventoso terremoto del 1522, che devastò gran parte del patrimonio artistico cittadino, è che subito dopo venne nuovamente ricostruito.
Ciononostante ancora oggi  Almería conserva gran parte del fascino e degli splendori che la contraddistinsero nel suo fiorente passato: la magnifica fortezza araba dell'Alcazaba o la Cattedrale sono solo alcuni dei motivi di interesse culturale di questa città.

Ma  Almería non è solo monumenti e musei: la vita notturna allegra e vitale testimonia la lenta ma costante ripresa economica della città dopo i primi anni del '900,  uno dei periodi più difficile nella storia di  Almería. Non a caso la città negli ultimi decenni è diventata uno dei più importanti poli attrattivi per moltissimi disoccupati che cercano lavoro nel porto cittadino.