Informazioni generali su Badajoz

Badajoz

Badajoz è una città di 145 mila abitanti nella parte meridionale dell'Estramadura a situata 4 km dal confine portoghese. Capoluogo dell'omonima provincia, Bodajoz è un fiorente centro industriale che è stato protagonista di una recente opera di restaurazione del proprio patrimonio artistico, sovvenzionato dal governo regionale. La storia romana e preromana della città è abbastanza incerta. Pur essendo stata verificata la presenza di piccoli villaggi nell'Estremadura preistorica non abbiamo notizie certe sulla fondazione della città fino al IX secolo d.c. , nel mezzo della dominazione araba, quando si anno le prime testimonianze scritte sulla nascita di Badajoz.

I 400 anni di dominazione musulmana videro la città al centro delle lotte tra arabi e cristiani. Solo nel 1230 la città venne definitivamente liberata per opera di Alfonso IX di Aragona, segnando l'inizio di un momento estremamente favorevole per Badajoz, grazie  ai privilegi che il nuovo regnante concesse alla città. Questo momento di stabilità venne interrotto dalla guerra tra la Castiglia e il Portogallo che vide la città preda dei portoghesi in quattro  differenti occasioni, essendo situata direttamente sul confine tra i due regni. Ma i secoli successivi non furono certamente più facili per Badajoz.Dopo la peste del XIV che spopolò quasi completamente il centro urbano, la città fu assediata in un primo momento dalla truppe anglo-portoghesi e in seguito da quelle napoleoniche che nei primi anni del XIX secolo occuparono la città. Stessa clima di violenza e scontri caratterizzo la storia della città dell'ultimo secolo.

Durante la Guerra Civile infatti Badajoz si fece una delle maggiori rappresentanti contro la dittatura franchista. Questa scelta provoco una rappresaglia da parte delle truppe franchiste che dopo essersi appropriati con la forza della città, attuarono una vera e propria carneficina, uccidendo ben 2000 civili.