Informazioni generali su Burgos

Burgos

Burgos è un piccolo centro della Castiglia-León con poco più di 170 mila abitanti. L'origine della città è da inserire nel clima di insicurezza dovuto all'avanzata saracena del IX secolo. Nell'884 infatti Alfonso III di León ordino la costruzione al conte di Castiglia, di una piccola fortezza militare, che avrebbe dovuto frenare da un lato l'espansione araba, e dall'altro controllare la vicina Navarra. Seguì per la città un periodo incerto, che la videro sottomessa al regno di León: solo  nei primi decenni del X secolo, la città Burgos riacquistò importanza diventando capitale del regno di Castiglia. Tale primato venne mantenuto dalla città fino al 1073 quando, il ruolo di capitale passo a Valladolid.

Burgos fece da natali anche a Rodrigo Díaz conte di Bivar, il famoso El Cid, emblema della riconquista cattolica contro il dominio mussulmano: io suoi resti sono tutt'oggi conservati nella cappella della Cattedrale della città. Posta sul cammino di Santigo, la città nei secoli seppe attirare mercanti pellegrini e commercianti che ne ravvivarono notevolmente l'attività commerciale.

Oggi la città è una spettacolare testimonianza della Spagna del passato, in grado di regalare un'atmosfera unica e romantica, grazie alle sue deliziose piazzette e al suo centro cittadino curato e raffinato.