Informazioni generali su La Coruña

La Coruña

La Coruña è una città di 250 mila abitanti, situata sulla punta nord-occidentale della Galizia. Posta sull'oceano Atlantico, La Coruña è uno dei porti più importanti della Spagna: e proprio il porto, emblema di incontro e scambio tra diverse popolazioni, non potrebbe simboleggiare meglio la mentalità e l'aria che si respira in questa città galiziana. Aperta e festosa verso gli stranieri, La Coruña rapisce i cuori dei viaggiatori, facendoli sentire immediatamente a casa. Non vi servirà molto tempo per ambientarvi alla vita, alle notti e ai sapori di questa terra: La Coruña è questo un grande punto di incontro tra la “gente del mondo”.

Desistete dal cercare ricchi palazzi o sontuosi monumenti: La Coruña non ha nulla di questo. E proprio questa è la grande caratteristica della città, in grado di rendersi affascinante agli occhi di chi la guarda solo grazie alla propria intensa vitalità. Nata come porto romano nel I secolo a.C. con il nome di Brigantium, la città divenne ben presto un importante cittadina, votata alla pesca e allo scambio di merci. Uscita incolume dalla caduta dell'impero romano, il piccolo centro entrò dapprima nei domini visigoti e successivamente in quelli degli arabi. Proprio sul rapporto con la città di quest'ultimi si hanno parecchie perplessità: dalle fonti infatti risulta che il periodo musulmano influenzo pochissimo La Coruña, a differenza di quanto avveniva con le altre città spagnole.

Questa convinzione è suffragato dal fatto che in città non sono presenti testimonianze arabe. A cavallo tra il IX e il X secolo la città divenne una delle principali prede della flotte piratesche provenienti dal nord Europa. Il periodo infatti fu assolutamente disastroso per La Coruña,che vide sprofondare il proprio tasso demografico e conseguentemente anche la propria economia. A risollevare la situazione ci pensò Alfonso IX che si impegno per una ricostruzione della città: fu proprio del XIII secolo, la costruzione della Cuidad Vieja. Attaccata da Francis Drake nel XVII secolo, il cui obbiettivo falli soprattutto grazie all'eroina María Pita, La Coruña venne occupata dalle truppe napoleoniche nei primi anni del XIX secolo. Da li in poi il grande protagonista della storia della città fu soprattutto il grande sviluppo industriale ed economico, che fece di questo centro galiziano l'importante scalo commerciale che è tutt'oggi.

Galleria